Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

Salvini va a cena dal ristoratore che ha ucciso il ladro: “È una brava persona”

Il leader della Lega ha voluto portare la sua solidarietà al ristoratore lodigiano che ha ucciso a fucilate un ladro che era entrato nella sua trattoria

Nella serata di ieri, Matteo Salvini è andato a cena a Casaletto Lodigiano (Lodi), nella trattoria di Mario Cattaneo, il ristoratore che ha ucciso a fucilate un ladro che era entrato di notte nei suoi locali.

Con questo gesto il leader della Lega ha voluto testimoniare la sua vicinanza a quest’uomo coraggioso che ha trovato la forza di difendersi da una banda di criminali. Salvini ha pubblicato sui social una foto insieme a Cattaneo, scrivendo quanto segue: “Ha difeso se stesso, la sua famiglia, i suoi nipotini: non merita un processo ma comprensione e solidarietà“.

Il segretario leghista ha anche invitato tutti quanti ad andare a mangiare nella sua osteria: “Venite a trovarlo, sono una bellissima famiglia e la cucina è fantastica“.

FONTE: www.lastampa.it

Lascia un commento