Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

Legittima difesa, l’ha capito anche un giudice: “Mi armo, lo Stato non ci tutela”

Un giudice di Treviso interviene nel dibattito sulla legittima difesa, confessando pubblicamente la sua scelta radicale: “D’ora in poi sarò armato”

Lui si chiama Angelo Mascolo ed è un giudice di Treviso che sta finendo su tutti i giornali a causa delle sue ultime dichiarazioni riguardo la legittima difesa. Il togato, infatti, ha confessato pubblicamente la sua decisione di armarsi dopo aver rischiato di essere aggredito da due uomini: “D’ora in poi sarò armato“, ha scritto il giudice in una lettera indirizzata ad alcuni giornali veneti.

Per Mascolo il vero problema che stiamo vivendo in Italia è che “lo Stato ha perso completamente e totalmente il controllo del territorio, nel quale, a qualunque latitudine, scorrazzano impunemente delinquenti di tutti i colori.”. Parole durissime che faranno certamente discutere.

FONTE: www.ilgiornale.it

Lascia un commento