Seguimi su Facebook
Comunicati Stampa News

Cantiere via Amari, Vozza denunciato da Orlando. Il salviniano: “È medaglia al valore”

Il leader di Noi con Salvini è stato querelato dal sindaco di Palermo per aver difeso strenuamente i commercianti e i residenti di via Emerico Amari

Francesco Vozza, leader di Noi con Salvini a Palermo è stato querelato da Leoluca Orlando per diffamazione: “Ho avuto il privilegio – dichiara in una nota il salviniano – di essere denunciato dal sindaco in persona: da quello che mi pare di aver capito – spiega il referente provinciale di NcS – il motivo della querela è da ricercare nel mio impegno in difesa dei commercianti e dei residenti della via Emerico Amari, ormai da mesi ostaggi di infiniti lavori pubblici che stanno rovinando le loro vite. Per me, dunque, questa denuncia è una medaglia al valore. Anzi, nei prossimi giorni – conclude Vozza – continuerò con forza a dare pieno sostegno all’associazione Amari Cantieri.”.

Oggi, intanto, nel cantiere della via Amari gli operai hanno deciso di non lavorare perché non vengono pagati da mesi. E a farne le spese di questi ennesimi ritardi nei lavori dell’anello ferroviario saranno come al solito i cittadini palermitani.

Lascia un commento