Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

Rischio espulsione per il migrante che terrorizzò gli studenti. Ma Orlando: “Lo faremo restare in Italia”

Potrebbe essere espulso a breve il marocchino che terrorizzò alcuni studenti palermitani dentro la mensa universitaria. Ma Orlando si oppone: “Gli daremo assistenza”

Rischia di essere espulso a brevissimo l’immigrato marocchino che pochi giorni fa terrorizzò alcuni studenti palermitani, entrando nella mensa universitaria di viale delle Scienze ed esclamando: “Chi è ebreo esca, chi è musulmano esca, chi è cristiano esca, chi vuole salvarsi la vita esca. Restino solo i satanisti. Chi è satanista e vuole morire rimanga qui.”. L’incursione del migrante aveva scatenato il panico, tant’è che sono intervenuti in forza gli agenti di polizia, fermando immediatamente lo straniero.

In seguito a questo fatto, pare siano già state avviate le pratiche di espulsione per il marocchino, ma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, intende opporsi al provvedimento: “Di fronte alla inumanità di provvedimenti che applicano una norma dal dubbio profilo costituzionale, il Comune di Palermo, come già avvenuto in altre circostanze, prenderà contatto con i loro legali e sosterrà ogni iniziativa istituzionale che permetta a questo nostro concittadino di avere l’assistenza cui qualsiasi cittadino nel mondo ha diritto.”.

FONTE: www.gds.it

Lascia un commento