Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

Occhio l’11 giugno, c’è la fregatura: se voti una di queste 6 liste, vince Orlando

In molti non lo sanno, ma la nuova legge elettorale, che sarà già valida il prossimo 11 giugno, nasconde un “aiuto” per il sindaco di Palermo

Sono tantissimi i palermitani che ancora non sanno che la legge elettorale per le amministrative dei Comuni siciliani è cambiata: infatti, pochi mesi fa l’Ars ha deciso di cambiarla con lo scopo evidente di danneggiare le forze populiste e anti-sistema (M5S, Lega e FdI). Ma quali modifiche ha subito la legge? Andiamo a vederle nel dettaglio:

  1. Abbassamento della soglia di vittoria al primo turno: con la precedente legge, un candidato sindaco doveva raggiungere il 50%+1 dei consensi per vincere ed evitare il ballottaggio; con la nuova legge, invece, per vincere al primo turno basta arrivare al 40%+1 dei voti.
  2. Introduzione del “trascinamento”: con la precedente legge, il voto per le liste candidate al consiglio comunale era scollegato dal voto per i candidati sindaco (in pratica, si poteva votare per una lista, senza esprimere il voto per un candidato sindaco); con la nuova legge, invece, nel caso in cui l’elettore decidesse di votare per una lista candidata al Consiglio Comunale senza esprimere preferenza per un candidato sindaco, il suo voto andrà automaticamente al candidato sindaco collegato alla lista votata.

Il punto 2 è una bella fregatura, in quanto secondo questo perverso sistema se un cittadino decidesse di votare per una lista collegata a Orlando, rischierebbe di dare il suo voto anche all’attuale sindaco di Palermo (a meno che non faccia voto disgiunto, vale a dire esprima un voto per una lista e ne esprima un altro per un sindaco non collegato a quella lista). Dunque, per evitare di farvi fregare dai tanti candidati orlandiani che cercheranno di scipparvi il voto in ogni modo, pubblichiamo a seguire i nomi delle 6 liste che sostengono Orlando:

  1. UNITI X PALERMO
  2. DP (Democratici e Popolari – in pratica sarebbe l’unione tra il PD e Alfano)
  3. PALERMO 2022
  4. MOVIMENTO 139
  5. MOSAICO PALERMO
  6. SINISTRA COMUNE (la lista dell’assessore Giusto Catania)

Lascia un commento