Seguimi su Facebook
News Notizie dal mondo

Operai francesi scacciano Macron da una fabbrica: “Vogliamo Le Pen presidente”

Tensione in una fabbrica francese della Whirpool: il candidato Macron è stato duramente contestato dagli operai, che inneggiavano a squarciagola a Marine Le Pen

Inizia nel peggiore dei modi la campagna elettorale di Macron per il ballottaggio delle Presidenziali di Francia: infatti, il candidato centrista è stato duramente contestato all’interno di una fabbrica della Whirpool.

Gli operai francesi hanno ripetutamente fischiato il leader di En Marche!, inneggiando alla Le Pen al grido di “Marine President“. Dal canto suo, Macron ha “supplicato” gli operai di non credere alle promesse populiste della leader del Front National, ma le sue parole non hanno per nulla attecchito sui lavoratori che l’hanno continuato a contestare.

FONTE: www.ilgiornale.it

Lascia un commento