Seguimi su Facebook
News Notizie dal mondo

Il sondaggio che terrorizza Bruxelles: Le Pen vicina al 50%, ora può vincere

Clamorosa avanzata della Le Pen nei sondaggi: la leader del Front National ha sfondato la soglia del 40% e si avvicina sempre di più a Macron. E l’UE trema

Sembrava una partita già chiusa quella del secondo turno delle elezioni presidenziali francesi e, invece, tutto può ancora succedere: la Le Pen, infatti, avanza clamorosamente nei sondaggi, avvicinandosi sempre di più al suo rivale Macron. Secondo una rilevazione dell’istituto Bva, la leader del Front National si attesterebbe oggi attorno al 41% dei consensi contro il 59% dello sfidante centrista, che è calato di ben 6 punti percentuali in pochissimi giorni.

A favorire la rimonta di Marine è stato anche il leader gollista Nicolas Dupont-Aignan, che a sorpresa si è schierato con la candidata populista. Non solo: nonostante gli appelli di Fillon a votare per Macron, l’elettorato moderato del centrodestra sembrerebbe invece orientato a scegliere la Le Pen, prova ne è che il principale quotidiano gollista, Le Figaro, si sia in parte schierato contro Macron e a favore della leader del Front National.

Oggi, intanto, in occasione delle celebrazioni del Primo Maggio, la Le Pen ha arringato 20.000 francesi a Parigi. E più la gente si fionda ai suoi comizi, più i burocrati di Bruxelles tremano: una vittoria di Marine, infatti, potrebbe significare l’uscita della Francia dall’Unione Europea, che a quel punto potrebbe definitivamente crollare.

FONTE: www.unita.tv

Lascia un commento