Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

La vergogna dell’Ars: un mese di vacanza (pagato) per tutti i deputati siciliani

L’Assemblea regionale siciliana sospende i suoi lavori sino al 14 giugno: una vacanza di quasi un mese per tutti i deputati, che saranno comunque stipendiati

L’Assemblea regionale siciliana non farà operazioni da ora sino al 14 giugno: la decisione è stata presa con la scusa delle incombenti elezioni amministrative dell’11 giugno.

Eppure, nonostante i goffi tentativi di giustificazione della politica, la verità è che ci sarebbero delle importantissime questioni da discutere al Parlamento siciliano, questioni di cui, a quanto pare, non interessa un fico secco ai nostri deputati regionali. Che, per inciso, pur rimanendo per quasi un intero mese a casa a non far nulla, percepiranno comunque il loro ricchissimo stipendio, che si aggira attorno ai 9mila euro.

FONTE: www.ilsicilia.it

Lascia un commento