Seguimi su Facebook
News Notizie dall'Italia

La Boldrini contro i monumenti fascisti: “Vanno abbattuti, offendono i partigiani”

Il Presidente della Camera all’attacco dei simboli del Ventennio: “Ci sono persone che si sentono offese”

Laura Boldrini non ci sta ad essere circondata dai monumenti fascisti (e a Roma, purtroppo per lei, ce ne sono davvero tanti). Il Presidente della Camera, infatti, si è espressa in modo durissimo contro l’esistenza stessa dei simboli storici del Ventennio, sostenendo che “ci siano alcune persone che hanno dedicato la loro giovinezza a liberare il nostro paese che si sentono poco a loro agio quando passano sotto certi monumenti.”.

La Boldrini ha anche aggiunto che “non accade altrettanto in Germania dove i simboli del nazismo non ci sono più“, lasciando intendere che la soluzione migliore sia quella di abbattere anche in Italia tutti i monumenti di quel tempo.

FONTE: www.ilgiornale.it

Lascia un commento